Villa Gisella - Residenza Sanitaria Assistenziale - Largo Enrico Caruso, 1 Firenze Tel. 055-4250028 Fax 055-453127
 
   
Regolamento interno
 

REGOLAMENTO INTERNO DELLA R.S.A. VILLA GISELLA S.r.l.
FINALITÀ' E CARATTERISTICHE DELLA STRUTTURA

ART.1
La R.S.A. Villa Gisella S.r.l. è una struttura residenziale per anziani non autosufficienti finalizzata a fornire ospitalità per riabilitazione neurologica ed ortopedica
ART. 2
La R.S.A. Villa Gisella S.r.l. garantisce agli ospiti un elevato livello di assistenza sanitaria e sociale, per mantenere il più possibile attive le capacità fisiche, mentaIi, affettive e relazionali degli ospiti e per limitare ulteriori perdite di autonomia.
ART.3
La R.S.A. Villa Gisella S.r.l. s’impegna a mantenere attivi tutti i rapporti in essere al momento del ricovero dell'Ospite, siano essi riferiti a familiari, parenti, amici, favorendo momenti di incontro e relazione. La R.S.A. ritiene fondamentale per il migliore inserimento dell'Ospite il contributo attivo dei parenti e degli amici.
ART. 4
La R.S.A. Villa Gisella s.r.l. opererà constantemente per il raggiungimento delle finalità definite agli articoli precedenti, organizzando i propri interventi e propri servizi non su prestazioni stabilite, ma su obbiettivi personalizzati per cercare di soddisfare nel migliore modo possibile le necessità dell'ospite. Tale metodo di lavoro deriva dal fatto che consideriamo l'Ospite non solo come portatore di bisogni ma anche come portatore di risorse e motivazioni a vivere.

NORME PARTICOLAREGGIATE RIGUARDO ALLA VITA COMUNITARIA

ART. 5
Al momento dell'ingresso all’Ospite viene assegnata una camera secondo il criterio della proposta edella scelta fra quelle disponibili. Qualora esigenze di vita comunitaria lo richiedono, può essere disposto dalla Direzione il trasferimento in altra camera.
ART. 6
L'Ospite può nei limiti delle disponibilità e delle esigenze altrui:
-personalizzare la camera con oggetti personali (foto o altro) con l'assenso della Direzione;
-soggiornare liberamente nella camera;
-utilizzare tutti gli spazi comuni interni ed esterni alla struttura.
ART. 7
La Direzione può dimettere l'Ospite dalla struttura qualora questi tenga un comportamento ed una condotta incompatibile con la vita comunitaria mettendo a rischio la sua salute e quella degli altri ospiti. La Direzione può dimettere l'ospite anche nel caso in cui uno o più familiari, o referenti tengano un comportamento non adeguato alla normale vita comunitaria. Le eventuali "badanti" non possono in alcun modo interferire nella normale attività della Residenza Sanitaria Assistenziale. In caso contrario la Direzione provvedere all'allontanamento della "badante" medesima.
ART. 8
L'Ospite deve rispettare l'obbligo di non fumare all'interno della Residenza Sanitaria Assistenziale.
ART. 9
ha l'obbligo di non lavare oggetti di qualsiasi genere, compresa la biancheria intima, nei lavandini dei bagni. Non è consentìto agli Ospiti tenere presso le camere, stufette elettriche,
ferri da stiro, fornelli a gas o elettrici ecc. Non è altresì consentito agli Ospiti, tenere animali presso di loro.
ART. 10
L'Ospite può uscire e rientrare liberamente nella struttura accompagnato da un familiare o da un conoscente autorizzato dal familiare che se ne assume la responsabilità, tramite la firma di un permesso rilasciato dal responsabile del Reparto.
In caso di decesso vengono avvertiti immediatamente i familiari o le persone referenti.

MODALITÀ' DI AMMISSIONE E DIMISSIONE

ART. 12
Le domande di ammissione, corredate dalla necessaria documentazione, sono istruite c/o la struttura che provvede a collocarle nell'apposita lista di attesa presente nella struttura. Per gli Ospiti che usufruiscono di compartecipazione del Comune di Firenze o di altri Enti, A.S.L. per l'ammissione nella struttura saranno seguite le direttive impartite dai medesimi.
ART. 13
Le ammissioni possono essere a tempo indeterminato o temporaneo.
ART. 14
Al momento dell'ammissione viene sottoscritto da parte dell’ospite o di un familiare incaricato o di un conoscente, l'impegno al pagamento dell’intera retta o parte di essa ed il presente regolamento per presa visione ed accettazione.

SERVIZI FORNITI AGLI OSPITI

ART. 15
La R.S.A. Villa Gisella S.r.l. garantisce i seguenti servizi:
-ospitalità all'interno della struttura;
-servizi alberghieri di carattere generale comprese le pulizie degli ambienti comuni;
-fornitura del vitto completo : il vitto consiste in 3 pasti giornalieri così distribuiti:
prima colazione, pranzo e cena;
-thé pomeridiano;
-riscaldamento, acqua calda e fredda;
-cura e pulizia degli ambienti: pulizia giornaliera della camera e del bagno annesso, rifacimento giornaliero del letto e riordino degli arredi e suppellettili, cambio della biancheria da letto e da tavola, lavaggio della medesima
-assistenza e igiene della persona consistente nella prestazione all'ospite delle necessarie cure su prescrizione del medico curante, nelle prestazioni infermieristiche mediante personale abilitato e ausili specialistici nell'aiuto alla svestizione e alla vestizione, nell'aiuto all'igiene personale e alla cura della persona, nella somministrazione e controllo della terapia. Se il paziente non è in grado di alimentarsi da solo il personale infermieristico provvederà alla somministrazione del cibo.;
All'interno della Residenza è presente il servizio del barbiere e della parrucchiera.
- La Residenza offre il servizio della lavanderia per gli indumenti personali del paziente che devono essere marcati con il cognome per intero e l'iniziale del nome. In_ caso contrario, eventuali disguidi o mancanze, non saranno da imputare alla struttura.
-La riabilitazione motoria, svolta all’interno della palestra attrezzata, da fisioterapisti laureati è di ottimo livello.
Gli animatori e gli psicologi sono presenti durante la settimana e aiutano i degenti a trascorrere in modo attivo il tempo a loro disposizione. Talvolta le persone in condizioni cllniche migliori potranno essere accompagnate all'esterno della struttura per visitare musei, località note, mostre ecc...
ART 16
II vitto è adeguato ai bisogni dietetici degli Ospiti secondo le prescrizioni del medico: II menù giornaliero,esposto nella sala pranzo, viene predisposto dalla Direzione seguendo le tabelle
Dietetiche approvate dalIa A.S.L cercando di Rispettare il più possibile le esigenze degli Ospiti e servito nella sala da pranzo oppure in camera.
ART. 17
Gli Ospiti usufruiranno di tutte le prestazioni sanitarie presenti sul territorio e proprie del servizio sanitario nazionale. Ciascun ospite esercita la libera scelta del medico curante.
La R.S.A. Villa Gisella S.r.l. faciliterà la collaborazione
nell'espletamento delle pratiche amministrative collegate
all'accoglimento dell'Ospite medesimo.

CORRESPONSIONE DELLA RETTA E CONSERVAZIONE DEL POSTO E RELATIVI ONERI ECONOMICI

ART. 18
La retta a carico dell'Ospite dovrà essere pagata anticipatamente entro i primi cinque giorni di ogni mese.
ART. 19
In caso di brevi assenze per motivi familiari e soggiorni climatici non superiori a quindici giorni nell'anno e per ricoveri ospedalieri non superiori a trenta giorni è assicurato all'Ospite il mantenimento del posto. Per quanto riguarda il pagamento della quota sociale e sanitaria si rimanda a quanto previsto nelle specifiche convenzioni sottoscritte dalla Direzione della struttura con i vari Enti o agli specifici accordi della Direzione con gli Ospiti e/o i loro familiari.

ORARIO DEI PASTI E RIENTRO SERALE

ART. 20

L’Ospite gode della massima libertà salvo le limitazioni imposte dallo stato di salute. L'Ospite può ricevere visite dalla ore 11.00 alle ore 19.30.
ART. 21
I pasti di norma vengono forniti:
-dalle ore 7.30 alle ore 8.30 la prima colazione
-dalle ore 12.00 alle ore 13.00 il pranzo
-alle ore 16.00 viene servito un thè od altre bevande
-dalle ore 18.00 alle ore 19.00 la cena
E’ VIETATO PORTARE AI PAZIENTI ALIMENTI CUCINATI AL DI FUORI DELLA RESIDENZA. GLI ALIMENTI CONFEZIONATI (GELATI, BISCOTTI, ETC.) POTRANNO ESSERE PORTATI AI PAZIENTI PREVIA AUTORIZZAZIONE DEL MEDICO O DEL RESPONSABILE DI REPARTO.

RAPPORTI CON LA COMUNITÀ' LOCALE E PARTECIPAZIONE DEGLI OSPITI ALLA VITA DELLA STRUTTURA

ART. 22
La R.S.A. Villa Gisella S.r.l. mette in atto tutte quelle iniziative rivolte ad attivare e rinsaldare i rapporti degli Ospiti con la comunità locale ed i servizi sociali territoriali e del Volontariato, favorendone la partecipazione alla vita della struttura. La RSA ritiene fondamentale, per raggiungere una corretta integrazione dell'Ospite, la collaborazione dei familiari e dei conoscenti. Viene inoltre garantita agli Ospiti la possibilità di partecipare alle iniziative ricreative,
culturali e sociali, nonché tutte quelle iniziative, anche a carattere di vacanza, organizzate nella zona.
ART. 23
La R.S.A. Villa Gisella S.r.l. favorisce, nei limiti del possibile, la partecipazione degli Ospiti alla organizzazione ed al buon andamento della struttura. A tale scopo l'Ospite e/o i suoi familiari o la persona Referente sono pregati di rivolgersi alla Direzione, anche in forma scritta, per segnalare inadempienze o il mancato rispetto del presente Regolamento interno o comunque qualsiasi volta non vengono rispettati i diritti inalienabili di ogni persona.
La Direzione accoglierà con interesse ogni suggerimento, stimolo o proposta volti a migliorare la qualità dei servizi dati all'interno della struttura.
ART. 24
Per tutto quanto non è previsto dal presente Regolamento interno si rimanda alle disposizioni previste dalla normativa Nazionale e Regionale in materia, nonché alle specifiche prescrizioni nelle convenzioni che regolano i rapporti della R.S.A. Villa Gisella S.r.l. con i vari Enti (ASL area fiorentina, Comune di Firenze, altri eventuali Enti).

(doc. modif. luglio 2008)

Al momento del ricovero
 

Documenti necessari al momento del ricovero:

  1. DOCUMENTO IDENTITA'
  2. CODICE FISCALE
  3. LIBRETTO SANITARIO
  4. ESENZIONE INVALIDITA'
  5. FOGLIO ACCERTAMENTO DI INVALIDITA' CON LA PERCENTUALE AL 100%
  6. MARCA DA BOLLO Euro 16,00
  7. CONFERMA DEL MEDICO DI BASE A SEGUIRE IL PROPRIO PAZIENTE
  8. RICHIEDERE IMPEGNATIVA DI RICOVERO A A.S.L. O AD ASSESSORATO SIC. SOCIALE

Al momento del ricovero:

  1. PAGAMENTO DEPOSITO CAUZIONALE PARI A 30 GIORNI
  2. RETTA DEL MESE IN CORSO
    Il pagamento può essere effettuato in contanti, Assegno o Bonifico Bancario
  3. IL VESTIARIO DEL DEGENTE DEVE ESSERE MARCATO
    Il cognome deve essere segnato per intero
  4. PER CHI POSSIEDE UNA DENTIERA DEVE PROCURARE UN CONTENITORE IN PLASTICA
  5. PORTARE I MEDICINALI DA CASA (PER CHI LI HA)
  6. CHI HA LA PEG SI DEVE PROCURARE LA POMPA E L’ALIMENTAZIONE
Richiedere un ricovero
 
La domanda per un eventuale ricovero presso la Residenza Villa Gisella deve essere presentata in Largo Enrico Caruso, 1 dalle ore 9.00 alle ore 12.30 di tutti i giorni feriali (sabato 9.00-11.30) corredata dei seguenti documenti:
  1. Certificato medico con la diagnosi del paziente da ricoverare.
  2. Fotocopia del libretto sanitario e dell'eventuale esenzione dal TICKET.
  3. Nominativo del medico curante: richiedere la disponibilità a seguire il proprio paziente all'interno di questa Residenza.
  4. Marca da bollo da 16,00 €
  5. Documento di identità e codice fiscale.

Dopo aver compilato la domanda presso gli Uffici Amministrativi di Villa Gisella, l'interessato, o chi per lui/lei dovrà recarsi presso il Centro Sociale di appartenenza che sarà indicato dall'Amministrazione, per poter completare la documentazione che servirà a determinare la retta giornaliera. La domanda ha validità un anno.

Nel caso che la prenotazione fatta non serva più si prega di disdirla.
In mancanza dei documenti di cui ai punti 1,2 e 3 la domanda di prenotazione non è valida.

La domanda decorre dal momento in cui l'Amministrazione riceve dal parente l'autorizzazione al ricovero rilasciata dal Centro Sociale di appartenenza.

SI FA PRESENTE, INOLTRE, CHE I SERVIZI SOTTO ELENCATI SONO A CARICO DEGLI INTERESSATI O DI ALTRI ENTI O ISTITUZIONI:

  1. Guardia Medica interna continua nell'arco delle 24 ore. L'assistenza medica, con esclusione delle prestazioni del medico di base.
  2. I medicinali non a carico del S.S.N., sia totalmente che parzialmente, così come gli eventuali tickets dovuti.
  3. Le bevande ed i generi alimentari non compresi nella tabella vittuaria.
  4. II trasporto sanitario con ambulanza o veicolo attrezzato.
  5. II trasporto dell'assistito per la prima ammissione alla struttura.
  6. Le spese funerarie in caso di exitus, avvenuto, in costanza di ricovero.
  7. II lavaggio degli indumenti di uso personale, esclusa la biancheria intima (camicia da notte o pigiama, camiciola, mutande, calze o calzini).

Ciascun ospite avrà diritto alla conservazione del posto solo per le seguenti ragioni:

  • Necessità di cure presso ospedali o case di cura per un periodo consecutivo non superiore a trenta giorni.
  • Soggiorni climatici, per un numero di giorni non eccedente i quindici, per ogni anno.
  • Rientro in famiglia, per un numero di giorni non eccedente i quindici per ogni anno.

In caso di dimissione volontaria la comunicazione all'ufficio ricoveri dovrà avvenire 15 giorni prima della dimissione stessa. In caso contrario non potranno essere rimborsati i 15 giorni di retta.

SONO PREVISTI A CARICO DELLA STRUTTURA I SEGUENTI SERVIZI:

  • ospitalità all'interno della struttura;
  • servizi alberghieri di carattere generale comprese le puli­zie degli ambienti comuni;
  • fornitura del vitto completo. Il vitto consiste in 3 pasti giornalieri così distribuiti: prima colazione, pranzo e cena;
  • riscaldamento, acqua calda e fredda;
  • cura e pulizia degli ambienti: pulizia giornaliera della camera e del bagno annesso, rifacimento giornaliero del letto e riordino degli arredi e suppellettili, cambio della biancheria da letto e da tavola, lavaggio della medesima;
  • assistenza e igiene della persona consistente nella prestazione all'ospite delle necessarie cure su prescrizione del medico curante, nelle prestazioni infermieristiche mediante personale abilitato e ausili specialistici nell'aiuto alla vestizione e alla svestizione, nell'aiuto all'igiene persona­le e alla cura della persona, nella somministrazione e controllo della terapia. Se il paziente non è in grado di ali­mentarsi da solo il personale infermieristico provvedere alla somministrazione del cibo.
  • All'interno della Residenza è presente il servizio del bar­biere e della parrucchiera.
  • La Residenza offre il servizio di fisiokinesiterapia nella sua palestra attrezzata.
  • Gli animatori sono presenti durante la settimana e aiuta­no i degenti a trascorrere in modo attivo il tempo a loro disposizione. Talvolta le persone in condizioni cliniche migliori potranno essere accompagnate all'esterno della struttura per visitare musei, località note, mostre ecc...

    E' VIETATO PORTARE ALIMENTI CUCINATI AL PROPRIO DOMICILIO.

    GLI ALIMENTI CONFEZIONATI (GELATI - BISCOTTI -ECC.) POTRANNO ESSERE PORTATI AI PARENTI INFORMANDO LA RESPONSABILE DEL REPARTO.

F.A.Q. - Domande Frequenti
 

Domande Frequenti

  1. Come prenotare una prestazione di degenza?
  2. Quanto tempo prima occorre prenotare la degenza?
  3. Prima della richiesta di ricovero che documentazione devo presentare?
  4. Qual'è l'eta minima per un ricovero?
  5. Quanto costa un ricovero? (Esistono sovvenzioni, convenzioni, agevolazioni?)
  6. Il ricovero è a carico del Servizio Sanitario Nazionale (SSN)?
  7. E’ possibile dilazionare il pagamento?
  8. Posso venire a trovare il ricoverato?
  9. Una volta ricoverato, il paziente può uscire dalla struttura?
  10. Se il paziente ha una malattia tipo alzahimer avete personale ed attrezzature adeguate?
  11. Come funziona una giornata-tipo di degenza?
  12. Come avvengono le dimissioni?
  13. Come prenotare una prestazione ambulatoriale?
  14. Quanto tempo intercorre tra la prenotazione e la visita?
  15. Quali sono i tempi di rilascio di un referto d’esame?
  16. Devo fare un reclamo. A chi posso rivolgermi?
  17. Quali sono le patologie trattate?
  18. Quali sono le prestazioni ambulatoriali a carico del SSN?
  19. Chi provvede al trasporto di un ospite all'esterno della Struttura ?
  20. Possono gli ospiti tenere oggetti personali preziosi all'interno della Struttura?
  21. Esiste un piano di tutela della Privacy?
  22. Esiste un servizio di lavaggio biancheria per gli ospiti?
 
 
Risposte alle Domande Frequenti
 
1) Come prenotare una prestazione di degenza?
Telefonando alla struttura, recandosi direttamente presso la nostra sede o riempiendo il modulo di richiesta nella sezione "Contattaci".


2) Quanto tempo prima occorre prenotare la degenza?
La degenza si prenota quando c'è già un letto libero in struttura o comunque quando c'è la previsione di una degenza breve come ricovero temporaneo.


3) Prima della richiesta di ricovero che documentazione devo presentare?
Si compila una domanda insieme con i dati anagrafici e sanitari della persona da ricoverare, eventuali recapiti telefonici dei familiari da contattare al momento del ricovero.
Se c'è una relazione medica della situazione fisica attuale la alleghiamo alla domanda.


4) Qual'è l'eta minima per un ricovero?
Non c'è età minima. Chi ha più di 65 anni viene riconosciuto dal centro sociale di appartenenza non autosufficiente.
Per coloro che hanno un'eta inferiore a 65 anni, devono essere giudicati portatori di handicap grave.



5) Quanto costa un ricovero? (Esistono sovvenzioni,convenzioni,agevolazioni?)
Un ricovero come privato costa € 120,00 giornaliere. Per poter usufruire della convenzione, muovendosi attraverso l'assistente sociale della zona di residenza del paziente, si può richiedere o il contributo sociale e sanitario o solo sanitario. Tutto ciò dipende dai redditi del paziente e dei relativi familiari. In pratica ottenendo il solo contributo sanitario il paziente ha una quota giornaliera di € 66,40, mentre con il contributo sociale la cifra è inferiore.


6) Il ricovero è a carico del Servizio Sanitario Nazionale (SSN)?

In R.S.A. il ricovero è a carico:

  • A totale carico del paziente - in caso di ricovero privato
  • Con contributo sociale (Comune di residenza) e sanitario (A.S.L. di appartenenza)
  • Con solo contributo sanitario (A.S.L. di appartenenza).


7) E’ possibile dilazionare il pagamento?
Il pagamento della quota viene effettuato in un'unica rata mensile, salvo casi eccezionali documentati.


8) Posso venire a trovare il ricoverato?
I familiari possono venire a trovare il ricoverato nell'orario del passo dalle 11.00 alle 19.30.


9) Una volta ricoverato, il paziente può uscire dalla struttura?
Poiché abbiamo solo persone giudicate non autosufficienti i pazienti da soli non possono uscire. Si richiede la presenza di un familiare se hanno il bisogno di uscire dalla struttura, o in alcuni casi addirittura il permesso dello psichiatra che lo ha in cura.


10) Se il paziente ha una malattia tipo alzahimer avete personale ed attrezzature adeguate?
Abbiamo molti degenti con malattia di Alzheimer ed abbiamo un Nucleo Alzheimer, riconosciuto dalla ASL, per cui abbiamo personale e attrezzature adeguate.


11) Come funziona una giornata-tipo di degenza?
Vedi sezione "I Servizi - Assistenza alla Persona"


12) Come avvengono le dimissioni?
Le dimissioni possono essere per decesso o uscita volontaria che viene programmata già dal momento dell'ingresso in struttura. Al momento della dimissione il ricoverato dovrà essere accompagnato da un parente o da persona da lui delegata.


13) Come prenotare una prestazione ambulatoriale?
L' appuntamento per la prestazione ambulatoriale viene preso dal nostro personale dietro richiesta del medico curante presso il C.U.P. (Centro Unificato di Prenotazione) della A.S.L.


14) Quanto tempo intercorre tra la prenotazione e la visita?
I tempi dipendono dalla disponibilità della A.S.L.


15) Quali sono i tempi di rilascio di un referto d’esame?
In media può passare una settimana. Se è urgente viene inviato per fax nell'arco della giornata.


16) Devo fare un reclamo. A chi posso rivolgermi?
Alla Direzione in forma scritta o verbalmente allo sportello dell' Ufficio Prenotazioni.


17) Quali sono le patologie trattate?
Tutte quelle proprie degli anziani non autosufficienti. A titolo esemplificativo ma non esaustivo: Ictus, Alzheimer, Coma, Peg, ossigeno terapia, e postumi fratture di femore.


18) Quali sono le prestazioni ambulatoriali a carico del SSN?
Tutte quelle previste dalla A.S.L.


19) Chi provvede al trasporto di un ospite all'esterno della Struttura?
In caso di controlli sanitari o visite ambulatoriali, su richiesta del medico curante, la Struttura prenota il trasporto tramite mezzo idoneo. Tale servizio è a carico del Servizio Sanitario Nazionale (SSN), solo ed esclusivamente se l'ospite ha il domicilio sanitario presso la nostra Struttura. In caso di visite per il riconoscimento dell'invalidità civile o per visite specialistiche per il riconoscimento di tale invalidità, la Struttura provvederà a prenotare il trasporto che sarà a carico dei familiari. Possono essere utilizzate Associazioni di volontariato che operano all'interno della struttura (vedi sezione "Links - Associazioni varie").


20) Possono gli ospiti tenere oggetti personali preziosi all'interno della Struttura?
La Direzione declina ogni responsabilità in caso di smarrimento di oggetti preziosi personali e denaro che non siano stati consegnati all' Ufficio Prenotazioni.


21) Esiste un piano di tutela della Privacy?
Abbiamo il DPS (Documento Programmatico sulla Sicurezza) come richiesto dal D.L.196/03. Al momento della domanda di ricovero e al ricovero dell' ospite viene fatto sottoscrivere dal parente o persona autorizzata al ricovero il consenso al trattamento dei dati personali e vengono individuate le persone che possono ricevere notizie sullo stato di salute dell' ospite.


22) Esiste un servizio di lavaggio biancheria per gli ospiti?
Si. Chi intende usufruire del lavaggio della biancheria personale del proprio parente/assistito, deve marcare tutti i capi di abbigliamente con nome e cognome dell'ospite. Per ogni ospite vengono messi a disposizione due sacchetti personali che saranno utilizzati per contenere i capi sporchi. Per ulteriori informazioni sul questo servizio consultare la sezione " I Servizi - Lavanderia ".

 

 

Villa Gisella s.r.l. - Residenza Sanitaria Assistenziale - Largo Enrico Caruso, 1 50141 Firenze Tel. 055-4250028 Fax 055-453127
Partita Iva 05519000482
 



Torna alla homepage